Mick Schumacher, spunta un volante per il prossimo anno: i tifosi incrociano le dita

Posted on

I posti per il Mondiale di F1 del prossimo anno sembrano già quasi tutti assegnati, ma Mick Schumacher può ancora sperare: ecco perché.

Mick Schumacher di nuovo in F1
Mick Schumacher di nuovo in F1 – Motori.news

Il Mondiale di Formula 1 2023 è ormai entrato nella seconda fase ma la sostanza non è cambiata rispetto alla prima parte. La Red Bull e Max Verstappen dominano incontrastati, tanto che già nel Gran Premio del Giappone l’olandese potrebbe festeggiare il suo terzo titolo iridato consecutivo. In attesa di gustarci le ultime gare di questo Mondiale di Formula 1 uno sguardo va anche alla prossima edizione, anche perché in quella in corso i giochi sono praticamente già chiusi.

Mick Schumacher, quale futuro? L’ipotesi è suggestiva

Nonostante manchino circa sei mesi al via del Mondiale 2024 quasi tutti i volanti delle monoposto sono stati già assegnati.

Mick Schumacher
Mick Schumacher – Foto ANSA – Motori.News

Ecco perché i fan di Mick Schumacher rischiano di non vedere nemmeno stavolta il figlio del grande Michael alla guida di qualche vettura.

I due anni alla Haas non sono stati all’altezza delle aspettative e per questo la scuderia con sede a Banbury, nel Regno Unito, ha deciso che per il 2023 il 24enne non sarebbe stato riconfermato.

Read More:   red underpants and moisturizers

Il figlio di Schumi resta sempre in attesa di una chiamata dell’ultim’ora, ma più passano i giorni e più le speranze di vederlo ai nastri di partenza del Mondiale 2024 diminuiscono drasticamente.

Eppure all’interno del mondo della Formula 1 sono diversi i personaggi che gradirebbero una nuova chance per Mick Schumacher.

Tra questi c’è Sebastian Vettel, che in questi ultimi anni è stato spesso al fianco del figlio di Schumacher.

Per Mick, infatti, l’ex pilota della Ferrari – tedesco come lui – è una sorta di mentore e il loro rapporto è davvero molto profondo.

Al momento, come noto, Mick Schumacher ricopre il ruolo di terzo pilota della Mercedes e all’interno della scuderia delle Frecce d’Argento sono tutti piuttosto soddisfatti del suo lavoro e dell’impegno profuso nel contribuire al miglioramento della vettura.

Qualche spiraglio per il 2024 ci sarebbe, dato che l’Alfa Romeo non sembra più così convinta di Guanyu Zhou: tuttavia come alternativa al pilota cinese pare favorito Theo Pourchaire, impegnato nella Formula 2 con ART Grand Prix.

Read More:   Michael Schumacher, the news has just arrived: the fans are crying

Mick Schumacher di nuovo in F1: lo sponsorizza Vettel

L’altro possibile volante per Mick Schumacher è quello della Williams, dove potrebbe avvenire qualche cambiamento per il 2024. Alexander Albon non dovrebbe muoversi, mentre Logan Sargeant non è riuscito finora a convincere la storica scuderia.

Sebastian Vettel e Mick Schumacher
Sebastian Vettel e Mick Schumacher – Foto ANSA – Motori.news

In una recente intervista il pilota americano ha chiaramente detto che il suo obiettivo è quello di rimanere in Williams anche nel 2024, ma le gare della seconda parte di stagione diranno molto sul suo futuro.

L’alternativa è proprio Mick Schumacher, fortemente sponsorizzato da Sebastian Vettel. L’ex campione di Formula 1 ritiene che il figlio di Schumacher sia attualmente il miglior talento tedesco e che pertanto meriterebbe un volante.

Se proprio non dovrà esserci una svolta per il prossimo anno, la speranza è che Mick Schumacher possa guidare di nuovo una monoposto di F1 nel 2025.

L’articolo Mick Schumacher, spunta un volante per il prossimo anno: i tifosi incrociano le dita proviene da Motori News.

Read More:   lowest price in the category